Senza categoria

Caramello mou

Ingredienti:
panna fresca
zucchero semolato

 

Tempo di preparazione: 10 min.

Preparazione:
Ho sempre avuto difficoltà nel fare il caramello, per quanto sia una preparazione semplicissima: per lo più lo zucchero graniva, faceva, cioè, dei cristalli grossi che non si sciolgono più e puntalmente buttavo tutto. Tempo fa, però, in una puntata di Peccati di gola, Luca Montersino mostrava un modo semplicissimo di prepararlo e ieri ho applicato il suo metodo. Ebbene….è veramente semplice. Si prende una casseruola antiaderente dai bordi un pò alti e si scalda a fuoco alto, si aggiunge una piccola parte dello zucchero e si lascia caramellare senza girarlo o toccarlo. Appena è caramellato (ci vorrà pochissimo) si aggiunge a poco  a poco altro zucchero e si mescola con un cucchiaio di legno per agevolare la fusione. Si continua così fino alla fine dello zucchero. Nel frattempo si porta a bollore la panna e quando tutto il caramello è pronto (sarà molto scuro di colore) si versa A POCO A POCO la panna mescolando. Bisogna stare molto attenti perchè fa delle bolle enormi e tende a fuoriuscire dalla casseruola (ecco perchè non va aggiunto bruscamente e  in gran quantità!). Quando avete aggiunto tutta la panna, mescolate finchè le bolle non si sono un pochino attenuate e versate il caramello in un pirex o pirofila che resista ad alte temperature e non toccatelo con le mani (si rischia l’ustione). Se lo versate in un contenitore rivestito di carta forno e dal bordi alti, quando si fredda lo potete tagliare in quadrotti e avrete delle ottime (ve lo assicuro) caramelle mou (almeno sapete cosa ci mettete dentro). Lo zucchero e la panna avranno lo stesso peso. Io predico bene e razzolo male: verso la fine, pensando che il pericolo fosse scampato, ho aggiunto un pò più di panna e non vi dico che gran macello che è successo! Si è riempito di bolle e si è gonfiato e versato tutto sulla macchina a gas, chiramente non potevo tenerlo sul fuoco in questa fase e ho sporcato tutto ciò che era sporcabile…. Il caramello è venuto una favola, si toglie facilmente dai contenitori, palette e posate, ma per pulire la macchina a gas ho usato un pò di olio di gomito in più!

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    La Gaia Celiaca
    27 marzo 2010 at 22:44

    buone le caramelle mou!

    troppe cose sapete fare voi…

  • Reply
    Felix
    29 marzo 2010 at 8:13

    Che brava Sonia!!!!

    bacio

  • Reply
    Sonia
    30 marzo 2010 at 13:59

    Grazie ragazze, siete troppo gentili
    Baci

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Torta di mais