Senza categoria

Risotto alla castellana

Ingredienti per 4 persone:
400 gr. riso
80 gr. burro
2 fette di prosciutto cotto
80 gr. parmigiano grattugiato
20 gr. funghi secchi
1/2 cipolla
8 dl brodo
2 cucchiai panna liquida
1/2 bicchiere di vino bianco
olio (per me olio al tartufo Cascina San Cassiano)
sale
pepe

Tempo di preparazione: 25 min.
Preparazione:

Buona settimana. Scusate l’assenza ma ho problemi con la connessione ADSL e per ora sto tamponando con una chiavetta usb…speriamo bene :-))

Ricetta tratta dal ricettario “Fantasia di primi piatti” Fabbri Editore del 1977. Ho modificato la ricetta solo in due punti: funghi freschi al posti di quelli secchi e olio al tartufo di Cascina San Cassiano al posto del burro. In un casseruola antiaderente (io ho usato quella a due manici di Pedrini) ho soffritto la cipolla tritata in circa 4 cucchiai di olio al tartufo di Cascina San Cassiano, ho unito il riso, il pepe e ho lasciato che il riso tostasse qualche minutino. Ho versato i funghi e poi ho sfumato con vino bianco. Ho insaporito con un cucchiaino di dado granulare, ho coperto con l’acqua e ho lasciato che cuocesse senza mescolare.  A pochi minuti dalla fine della cottura ho aggiunto il prosciutto cotto tagliato a cubetti. Ho spento il fuoco e versato la panna, il parmigiano, ho impiattato usando il coppapasta con stantuffo della Guardini e ho servito subito. E’ molto molto aromatico e saporito.

You Might Also Like

16 Comments

  • Reply
    Felix
    2 maggio 2011 at 9:15

    Uno splendido classico! Ben presentato! Ecco… se me ne porti un piattino per pranzo,
    ti faccio usare la mia linea ADSL per tutto il tempo che vuoi 😉

    Un abbraccio ciccia speriamo che risolvi presto! :X

  • Reply
    maria luisa
    2 maggio 2011 at 9:29

    Buon giorno tesoro, queste linee sono sempre peggio,
    ma il tuo risotto è fantastico!!! Veramente da leccarsi
    i baffi!! Bravissima stellina!! Un abbraccio forte!!
    M.Luisa

  • Reply
    Sonia
    2 maggio 2011 at 10:09

    Felix, ma sei un tesoro!! grazie ciccia e bacioni :X :X

    Marilù, grazie mille anche a te cara e buon lavoro. bacioni :X

  • Reply
    Fabiana
    2 maggio 2011 at 10:29

    un risottino davvero molto goloso.. unbcio

  • Reply
    Mirtilla
    2 maggio 2011 at 11:12

    un risotto delizioso,mi invito a pranzo da te!!!

  • Reply
    Sonia
    2 maggio 2011 at 11:55

    Fabiana, grazie e un bacio anche a te :X

    Mirtilla, e dai che ti aspetto 😉 grazie e baci :X

  • Reply
    Tinny
    2 maggio 2011 at 12:02

    Guarda, ma magari mi fumassi qualcosa…bacini…
    Bello il risottino, ne?

  • Reply
    La Gaia Celiaca
    2 maggio 2011 at 12:05

    ti è venuto benissimo!
    sai che l'ho fatto anch'io poco tempo fa?
    l'avevo trovato nei "jolly della cucina" sempre della fabbri, quei quaderni con gli anelli e la copertina a quadretti. io ne ho un tot, ce li aveva mia mamma a cui li ho rubati, sono ricette un po' datate ma molte buonissime!
    il riso alla castellana era un po' che mi ispirava, e così l'ho sperimentato, ci è piaciuto assai, e non ne è rimasto nemmeno un po' la mattina dopo per la foto di rito 🙂

    bella l'idea di presentarlo a mo' di tortino, molto scenografica!

  • Reply
    Sonia
    2 maggio 2011 at 12:47

    Tinny, ma dai che secondo me a te la fumata non serve sei sprintosa di natura 😀 bacioni carissima :X :X

    Gaia, che bello!! abbiamo testi simili a cui attingere 🙂 io ho un ricettario molto malconcio trovato per caso…hai ragione, nei ricettari vecchi si trovano ricette buonissime! da me non si mangia nulla se non già fotografato…manco se muoiono di fame 😀 col foodblog ho sviluppato una certa cattiveria gastronomica 😉 grazie Gaia e bacioni :X

  • Reply
    fausta
    2 maggio 2011 at 14:04

    ciao Sonia… un hip, hip, urrah! per questo fantastico risotto che racchiude un insieme di sapori da perdersi… Un bacione e a presto!

  • Reply
    Sonia
    2 maggio 2011 at 17:14

    Fausta, grazie 🙂 ma quanto sei carina!! bacioni cara :X :X

  • Reply
    fantasie
    2 maggio 2011 at 20:55

    Carissima, ti rinnovo ancora una volta l'invito a conoscerci e anche al più presto… magari a casa tua con una qualsiasi delle tue magnifiche preparazioni!
    P.s. Giuro che non puzzo e non sporco, chiedi a Gaia! ;)))
    Baci
    PP.ss. Io non ho i vostri stesssi testi… magari qualche fotocopia me la fai fare? 😉
    Ribaci

  • Reply
    il cucchiaio magico
    3 maggio 2011 at 8:25

    il risotto è bellissimo, ma adesso mi chiedo ma che cavolo di casa enorme hai? tipo 400 mq per piano? con tutte ste caccavelle e accessori vari. Beata te, io mi sono dovuta trasferire in un mobiletto fuori al balcone.
    Baci

  • Reply
    Tiziana
    3 maggio 2011 at 12:47

    Mi è aumentata la salivazione,ancora senza cibo… il mio pranzo si fa attendere e qui che ti trovo?
    Quelle goccine di olio sono invitantissime e il tortino di più!!
    Baci tesorina,

  • Reply
    Sonia
    3 maggio 2011 at 12:48

    Fantasie, =)) ti rispondo via mail, baci baci :X

    Concetta, :)) mio marito mi ha comprato una scaffalatura che tengo in camerino piena delle mie caccavelle 😉 solo così mi posso raccapezzare e anche così ho un bel pò di cose accavallate… dopo tanti anni è quasi scontato racimolare attrezzi e attrezzini vari…. grazie carissima e bacioni :X :X

  • Reply
    Sonia
    3 maggio 2011 at 12:49

    Tì…non ti ebbi vista…sorry 🙁 grazie cara, mal comune mezzo gaudio: io ancora non ho pranzato…quindi moriamo di fame insieme 😉 baciuzzi affamati :X :X

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Torta di mais