Piatto unico/ Primi piatti

Cake del riciclo senza glutine

Cake del riciclo senza glutine

Cake del riciclo senza glutine - La Cassata Celiaca

Cake del riciclo senza glutine – La Cassata Celiaca

Vi ricordate del pane dell’altro giorno? Quello che non era messo in conto di pubblicare? Ebbene, nella fretta ho preso un pane intero e, scordando di affettarlo, l’ho congelato col risultato che, una volta scongelato, non ce l’ho fatta a finirlo e ha perso di freschezza diventando secco. Cosa farne? Un cake del riciclo senza glutine.

Ricetta trovata su Donna Moderna, l’ho modificata perché non avevo il pesto e ho usato uno stampo decisamente più grande di quello consigliato perché avevo davvero molto pane da smaltire. Il pane era già bello scuro quindi il mio cake è venuto molto rustico e colorito. Si può abbondare col condimento, usando più mozzarella e più pomodorini, ma viene buono anche così, molto saporito e sfizioso da mangiare al posto del solito piatto di pasta.

Con questa ricetta partecipo al contest di Ariosto nella sezione “primi piatti”.

cake del riciclo senza glutine - La Cassata celiaca

Enjoy!

Cake del riciclo senza glutine - La Cassata Celiaca

Cake del riciclo senza glutine – La Cassata Celiaca

 


5 from 1 reviews
Cake del riciclo senza glutine
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: primi piatti
Cuisine: italiana
Ingredients
  • Per uno stampo da plumcake classico:
  • 4 uova
  • 100 ml latte
  • 50 g parmigiano grattugiato
  • un pizzico di sale
  • Insaporitore Aglio e peperoncino Ariosto
  • 10 pomodorini (datterini o ciliegino)
  • 200 g mozzarella
  • origano
  • pane raffermo senza glutine home made
Instructions
  1. In una ciotola mescolare le uova con il latte, il sale, il parmigiano e l'insaporitore.
  2. Inzuppare il pane raffermo tagliato a fette e disporre un primo strato nello stampo da plumcake.
  3. Coprire con uno strato di mozzarella a fettine, dell'origano e delle fette di pomodorini.
  4. Fare un altro strato di fette di pane inzuppate nel composto di uova e latte e coprire nuovamente con mozzarella e pomodorini.
  5. Continuare in questo modo fino al riempimento dello stampo.
  6. Versare l'eventuale composto di uova e latte rimasto sull'ultimo strato di pane e terminare con dei pomodori tagliati e metà.
  7. Cuocere a 200° per circa 30' o fino a coloritura.
  8. Fare intiepidire e servire.
 

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    Marina
    27 aprile 2016 at 11:07

    Ricetta stampata! Grazie Sonia 🙂

  • Reply
    Ketty Valenti
    27 aprile 2016 at 12:41

    È una goduria impazzisco per questi rustici e tu ne hai sul blog una quantità incredibile uno più sfizioso e goloso dell’altro bravissima Soniz

  • Reply
    Nadji
    28 aprile 2016 at 23:24

    Une recette pleine de saveurs et bien originale aussi.
    J’aime beaucoup.
    A bientôt

    • Reply
      Sonia
      30 aprile 2016 at 20:01

      merci beaucoup Nadji, bonne fin de semaine, à bientôt!

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Torta di mais