Pennette alla Castellana senza glutine

Pennette, salsiccia, funghi e carciofi gluten free

Pennette alla Castellana senza glutine - La Cassata Celiaca

Pennette alla Castellana senza glutine – La Cassata Celiaca

A Pasqua con tutta la famiglia siamo andati a mangiare alla Castellana, ristorante-pizzeria che rientra nel circuito AIC sito a Caccamo, bellissimo paese in provincia di Palermo.

Ho mangiato svariate volte alla Castellana, sia pizze che menù del pranzo e ne sono sempre rimasta contenta sia per la bontà dei piatti che per la preparazione del personale.

Altra cosa è andarci in un giorno di festa in cui il locale era stracolmo, ci si aspetta sempre che il servizio sia lento, carente e che i piatti siano un pallido riflesso di ciò che sono abitualmente.

Pennette alla Castellana senza glutine - La Cassata Celiaca

Pennette alla Castellana senza glutine – La Cassata Celiaca

Invece no! Servizio impeccabile nonostante non ci fosse un solo posto a sedere libero, piatti buoni e abbondanti come al solito e tanta attenzione per i celiaci come solitamente fanno.

Nel ricco menù era prevista una pasta una tipica, le Pennette alla Castellana, ma nel mio caso senza glutine.

In effetti non ricordo come si chiamasse la ricetta, ma per certo ricordo che aveva gli ingredienti che ho usato e anche se la mia pasta non è perfettamente uguale alla loro che aveva un che di più cremoso, è venuta molto buona, tanto che da sola ho mangiato due porzioni.

Ho approfittato degli ultimissimi carciofi della stagione e ho rimpiazzato il finocchietto con qualcosa che spesso viene snobbato e cestinato, cioè la barba dei finocchi, profumatissima e molto saporita.

Buon appetito.

Enjoy!


Ingredienti per 4 persone:Pennette alla Castellana senza glutine - La Cassata Celiaca

320 g pennette integrali Rummo senza glutine

2 carciofi

2 grossi funghi cremini (o, se è stagione, porcini)

200 g salsiccia fresca

olio d’oliva

Insaporitore Aglio e Peperoncino Ariosto

2 cucchiaini di maizena senza glutine

la barba di un finocchio (oppure due cucchiai di finocchietto tritato)

 

Procedimento:

Pulisci i carciofi tenendo solo il cuore più morbido e togliendo le foglie esterne più dure.

Pulisci i funghi, togliendo via la terra e pulendoli per bene.

Taglia in cubetti piccoli i funghi e a fettine sottili i carciofi.

Sminuzza la salsiccia.

Scalda qualche cucchiaio d’olio d’oliva in una casseruola e fai soffriggere la salsiccia.

Unisci i carciofi e lascia che diventino teneri, mescolando di tanto in tanto.

Infine unisci i funghi e la barba del finocchio tritata.

Insaporisci con un pizzico di sale e dell’Insaporitore Aglio e Peperoncino a piacere.

Unisci un mestolo di acqua bollente, copri e lascia cuocere qualche minutino.

Pennette alla Castellana senza glutine - La Cassata Celiaca

Sciogli la maizena in poca acqua bollente e versala in casseruola, mescolando affinché si formi una cremina.

Cuoci la pasta al dente in abbondante acqua salata, scola la pasta e versala nella casseruola con il condimento.

Lasciala mantecare qualche secondo e servi subito.

 

 

2 Comments

  • K D G ha detto:

    Carissima, vedo in ritardo ma sono commossa. La Castellana per me è un luogo di tanti ricordi e di buonissimi piatti. Anche se sono passati tanti anni, mi fa piacere sapere che tutto è rimasto invariato nel tempo:il cibo, l’atmosfera e il personale sempre impeccabile. Io adoravo la pizza alla Castellana che aveva proprio la loro buonissima salsiccia tra gli ingredienti. Mitica! Grazie per la tua proposta. Adesso mi tocca copiare la ricetta. Ma dovet la trovo quella squisita salsiccia qui in Toscana? Non c’è risposta, naturalmente. Un abbraccio

    • lacassataceliaca ha detto:

      siiii me lo ricordo che mi hai detto che è un luogo del cuore per te! <3 si la gestione è sempre familiare e il personale sempre lo stesso credo. Io ho saputo che la macelleria dove si rivolgono fa le cose senza glutine e anche io avrei difficoltà a trovare i loro prodotti qui, ma almeno mi consolo andandoci di tanto in tanto. baci e grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *