Barchetta di pizza senza glutine

Barchetta di pizza senza glutine - La Cassata Celiaca

Barchetta di pizza senza glutine – La Cassata Celiaca

Non preparavo la pizza da un mucchio di tempo; non è che non mi piaccia, ma se devo farla quando preparo anche quelle glutinose, ci sono un sacco di seccature di mezzo per evitare le contaminazioni e quindi mi scoccia e non la faccio.

Stavolta mi era finito il pane e ho deciso di fare un impasto da usare sia per la Barchetta di pizza che per dei panini.

Dato il caldo che già c’è in casa mia, dove per ora si sfiorano i 27°, in mezza mattinata ho fatto tutto, nonostante il basso quantitativo di lievito di birra.

Barchetta di pizza senza glutine - La Cassata Celiaca

Barchetta di pizza senza glutine – La Cassata Celiaca

Ho visto questa tipologia di pizza sul web e m’è piaciuta tanto. Non è che alla fine il sapore sia diverso, ma la forma permette di usare maggiore condimento ed è carina da vedere, anche l’occhio vuole la sua parte.

Se non fate dei paninelli come ho fatto io, vi vengono circa 4 barchette, di peso dignitoso (siamo sui 150 g a pezzo).

Altrimenti potete fare come me due barchette e 4 panini di circa 60 g l’uno.

Buon appetito, enjoy!


Barchetta di pizza senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti per circa 4 porzioni:

4 g lievito di birra

300 g acqua

1 cucchiaino di miele di acacia Rigoni di Asiago

120 g Miscela per pane senza glutine Le farine dei nostri sacchi

80 g Miscela per pane e pizza senza glutine Aglutèn

120 g miscela per pane senza glutine Mix B Schär

1 cucchiaino di sale

2 cucchiai olio d’oliva

per il condimento:

prosciutto cotto gluten free

mozzarella

origano

pomodoro fresco a cubetti

olio d’oliva

 

Procedimento:

Versa l’acqua, il miele e il lievito in una ciotola.

Aggiungi le miscele e impasta (o con le mani o con l’impastatrice).

Infine unisci il sale e l’olio e impasta ancora finché tutto è ben amalgamato.

Infarina leggermente l’impasto con farina di riso finissima senza glutine e impasta formando un panetto liscio e regolare.

Pesa le porzioni di impasto, dai una forma regolare alle pagnottine che hai ottenuto, aiutandoti con la farina di riso finissima e adagia le pagnotte su carta da forno spolverata con farina di riso.

Copri con pellicola e poi con un canovaccio pulito e aspetta che raddoppino di volume.

Scalda il forno alla massima temperatura lasciando al suo interno la pietra refrattaria (o una placca da forno).

Stendi i panetti in un disco sottile e condiscili con prosciutto, gran parte della mozzarella, pomodoro a cubetti e origano.

Schiaccia le estremità dei due dischi di pasta, dando la forma della barchetta e cuoci per 8′.

Togli le pizze dal forno, condisci con la restante mozzarella, un filo d’olio e cuoci ancora per circa 3′.

Barchetta di pizza senza glutine - La Cassata Celiaca

Note:

Puoi usare il condimento che preferisci.

Se cambi miscele devi ribilanciare la quantità di acqua per avere un panetto di consistenza tale da essere manipolato senza problemi, quindi non troppo morbido.

L’uso della pietra garantisce una cottura uniforme e molto alta, con la placca si può tamponare ma tende a bruciare sotto la pizza, anche perché va posizionata sul ripiano più basso del forno.

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *