Pane/ Piatto unico/ Street food

Panini rustici al salmone senza glutine

Panini con lievito madre e semi, farciti  con salmone, rucola, pecorino e pomodoro

Panini rustici al salmone senza glutine - La Cassata Celiaca

Panini rustici al salmone senza glutine – La Cassata Celiaca

Ecco come preparare un buon pranzo!

Panini rustici con lievito madre e semi vari home made, salmone affumicato, rucola, pecorino siciliano al pepe, pomodori piccadilly e mostarda in grani, all’ancienne

Sinceramente sono venuti molto buoni, non mi posso lamentare!

Panini rustici al salmone senza glutine - La Cassata Celiaca

Panini rustici al salmone senza glutine – La Cassata Celiaca

Dovevo rinfrescare il lievito madre che giaceva in frigo, mi era finito il pane e ho pensato bene di dar fondo a qualche confezione di semi che giaceva in dispensa.

Ho confezionato questi panini semi integrali che son venuti morbidissimi, talmente che il modo migliore per mangiarli era a panino riccamente farcito.

Panini rustici al salmone senza glutine - La Cassata Celiaca

Panini rustici al salmone senza glutine – La Cassata Celiaca

La mostarda in grani come al solito ha messo il carico da 11…  si sposa molto bene con questi sapori.

Voi potete personalizzare il condimento come preferite, ma se potete fate il pane in casa, è difficile che lo troviate così morbido e duraturo acquistato fuori.

Enjoy!

 

 

 


Panini rustici al salmone senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti:

Per i panini.

250 g lievito madre senza glutine

300 g acqua

1 cucchiaino di Mielbio di acacia Rigoni di Asiago

1 cucchiaino di sale

100 g mix senza glutine Glutafin Select

80 g mix senza glutine Brot Mix Schär

120 g Mix per pane senza glutine Le farine dei nostri sacchi

1 cucchiaino di semi di lino

1 cucchiaino di semi di canapa

1 cucchiaino di semi di chia

2 cucchiai di olio d’oliva

Per la farcitura:

salmone affumicato

rucola

pecorino siciliano al pepe nero

pomodori piccadilly

mostarda all’ancienne Maille

 

Procedimento:

Rinfresca il tuo lievito madre come fai di solito.

Quando sarà raddoppiato di volume, preleva la quantità che ti serve per questi panini.

Sciogli il lievito madre nell’acqua e aggiungi il miele.

Versa man mano le miscele senza glutine e impasta con un cucchiaio di legno o con l’impastatrice.

Infine unisci i semi vari, il sale e l’olio e impasta ancora per ottenere una pasta appiccicosa.

Metti l’impasto in una ciotola un poco oliata, copri la ciotola con la pellicola e aspetta che raddoppi di volume.

Versa l’impasto  sulla spianatoia infarinata con farina di riso finissima senza glutine e ricava dei bocconcini di circa 80 g l’uno.

Lavora i bocconcini, aiutandoti con la farina di riso finissima, in modo da ottenere delle palline lisce (ne otterrai circa 11) e sistemale su una placca ricoperta da carta da forno, distanziandole.

Copri i panini con pellicola e aspetta che raddoppino di volume.

Scalda il forno a 220° con al suo interno la pietra refrattaria, posizionata sul ripiano più basso, pennella i panini con olio d’oliva  e cuocili per circa 20′.

Quando saranno freddi puoi procedere con la farcitura.

Panini rustici al salmone senza glutine - La Cassata Celiaca

Tagliali a metà, posiziona della rucola, delle fette sottili di pecorino, le fette di salmone e infine i pomodori a fette.

Spalma poca mostarda sulla parte interna della calotta e poi un poco sulla sommità.

Servi subito.

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Torta di mais