Scones di Nigella Lawson, senza glutine

Scones di Nigella Lawson, ma salati e senza glutine

Scones di Nigella Lawson, senza glutine - La Cassata Celiaca

Scones di Nigella Lawson, senza glutine – La Cassata Celiaca

Buon venerdì.

Ricetta velocissima, in un’ora è tutto pronto per essere degustato.

Moltissimi mesi fa ho registrato una puntata di Nigella Lawson con l’intento di sglutinare i suoi Scones.

Appunto… moltissimi mesi fa! Quindi dopo moltissimi mesi, ho diradato la nebbia che mi attanaglia il cervello e che mi impedisce di avere nuove idee per delle ricette senza glutine e mi sono messa di buzzo buono.

In un’ora erano impastati e cotti! Sono buonissimi!

Scones di Nigella Lawson, senza glutine - La Cassata Celiaca

Scones di Nigella Lawson, senza glutine – La Cassata Celiaca

Gli Scones di Nigella erano dolci, io i dolci li faccio solo nel fine settimana, dunque i miei sono salati.

Anzi, direi che sono unisex, potete accompagnarli con creme o mieli o con ciò che volete, sia dolci che salati.

Li ho fatti rustici, piccolini perché fossero perfetti per un finger food e credetemi, lo sono.

Sono una via di mezzo tra una frolla e dei panini, una consistenza strana, soffice all’interno e lievemente più biscottati all’esterno.

Scones di Nigella Lawson, senza glutine - La Cassata Celiaca

Scones di Nigella Lawson, senza glutine – La Cassata Celiaca

Ma io mi sono anche divertita nell’arricchirli ancora di più: ho ricoperto l’impasto con amaranto soffiato, quello che avevo trovato nella Freeglubox e al quale non avevo ancora dato una destinazione di impiego, ora l’ho trovata.

Dona quel retrogusto e quell’odore di nocciole tostate che è una vera delizia, è un optional ma se riuscite a recuperare questo prodotto ne vale la pena.

Invio la mia ricetta al GFFD di Gluten Free Travel and Living e vi auguro un buon fine settimana.

Enjoy!


Scones di Nigella Lawson, senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti per 18 piccoli scones:

200 g Miscela per pane senza glutine Nutrifree

50 g Grano saraceno senza glutine Nutrifree

1 cucchiaino di lievito per torte salate senza glutine Molino Rossetto

1 cucchiaino zucchero

27 g burro

17 g strutto

200 g latte

3 cucchiaini succo di limone

Per la farcitura:

gorgonzola

Mielbio di castagno Rigoni di Asiago

 

Procedimento:

10′ prima di iniziare, versa il latte e il succo di limone in un bicchiere, mescola e lascia che il succo di limone agisca.

Versa nella ciotola le farine, unisci lo zucchero, il lievito, il burro e lo strutto e impasta come quando sabbi la pasta frolla.

Versa il latte e impasta finché non ottieni una consistenza non troppo morbida (se è necessario, unisci un cucchiaio di mix per pane).

Versa dell’amaranto soffiato sulla spianatoia e appoggia sopra l’impasto.

Versa dell’altro amaranto soffiato sulla superficie dell’impasto e appiattiscilo leggermente in modo da avere una superficie più regolare.

Con un coppapasta scanalato di 4 cm di diametro e 4 cm di altezza ricava gli scones e posizionali su una teglia foderata da carta da forno.

Ricompatta i rimasugli di pasta e ripeti il procedimento.

Scalda il forno a 180° e cuoci per 20°.

Fai raffreddare gli scones, tagliali a metà e farciscili con del gorgonzola, richiudi con la calotta, decora con un poco di miele e servi.

Scones di Nigella Lawson, senza glutine - La Cassata Celiaca

 

Note:

Nigella ha usato un coppa pasta di 6 cm di altezza e circa 4 o 5 di diametro, tutto sta a come dovete servirli e che stampino avete, può anche non essere scanalato.

Nigella ha usato il latticello che non ho trovato, ma ho seguito il suo suggerimento su come sostituirlo.

Nigella ha usato il cremor tartaro e il bicarbonato di sodio (1 cucchiaino per ciascuno) che io non avevo e che ho sostituito con il lievito per torte salate.

Se non avete l’amaranto soffiato e se volete comunque usare dei semini potete usare i semi di sesamo , di papavero o di lino.

Potete sostituire il miele di castagno con un miele meno forte se cambiate tipologia di formaggio.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *