Dessert

Semifreddo al caffè

Semifreddo al caffè di Luca Montersino

Semifreddo al caffè - La Cassata Celiaca

Semifreddo al caffè – La Cassata Celiaca

Buon dolce lunedì!

Ancora dolci freschi. ma stavolta attingo a Luca Montersino e rifaccio il suo Semifreddo al caffè.

E’ un dessert naturalmente privo di glutine, dato che lui per la sua crema pasticcera utilizza amidi di riso e di mais, basta che si faccia attenzione a che siano privi di contaminazioni (la dicitura senza glutine deve essere riportata sulle confezioni).

Sembra un dolce semplice ma è di fatto laborioso, non difficile ma lungo perché prevede 4 preparazioni.

Ma ne vale la pena, è delizioso e in versione mono porzione con decorazione sembra un dessert da pasticceria.

Semifreddo al caffè - La Cassata Celiaca

Semifreddo al caffè – La Cassata Celiaca

Il lavoro va fatto tutto almeno il giorno prima per degustare l’indomani alla giusta temperatura.

Ho rifinito il semifreddo con caramello al caffè e decorazioni di caramello, ma sono del tutto facoltative.

Infine per una versione chic ho usato le cialdine senza glutine Piaceri Mediterranei, che sono deliziose e fanno da base al semifreddo così che sia semplice spostarlo.

Felice settimana, enjoy!


Semifreddo al caffè - La Cassata Celiaca

Ingredienti:

per la crema pasticcera al caffè:

37 g tuorli

37 g zucchero semolato

10 g maizena senza glutine

100 g caffè espresso

50 g latte

per la meringa italiana:

2 albumi

250 g zucchero semolato

4 cucchiai di acqua

finitura:

480 g panna montata

250 g zucchero semolato

2 tazzine di caffè espresso

 

Procedimento:

Crema pasticcera al caffè.

Mescola i tuorli con lo zucchero e unisci la maizena.

Diluisci con il latte e il caffè, versa tutto in una casseruola e cuoci la crema finché non inizia ad addensare, mescolando di continuo.

Cuoci per circa 3 minuti e poi versa la crema in una ciotola ben fredda, copri con pellicola a contatto e fai raffreddare.

Meringa italiana.

Monta gli albumi e quando iniziano a schiumare unisci 50 g di zucchero semolato.

Nel frattempo versa i cucchiai di acqua in una casseruola e poi versa 200 g di zucchero.

Metti la casseruola sul fuoco e cuoci lo sciroppo finché non raggiunge 121°.

Versa lo sciroppo a filo sugli albumi e monta con le fruste finché non ottieni una meringa ben sostenuta.

Incorpora la meringa alla crema pasticcera fredda, facendo attenzione a non smontarla.

Finitura.

Incorpora al composto anche la panna montata e riempi gli stampini monoporzione (ne otterrai circa 12) oppure uno stampo grande da plumcake in silicone.

Riponi tutto in congelatore per un minimo di 6, ma meglio 12 ore.

Con gli altri 250 g di zucchero prepara un caramello a secco e, usando una forchetta, quando il caramello è bruno fai dei ghirigori su un siplat, li userai come decorazione.

Al caramello che è rimasto in pentolino e che hai rimesso sul fuoco, unisci il caffè espresso bollente e mescola bene, facendolo cuocere per circa 3′.

Spegni la fiamma e attendi che il caramello al caffè sia freddo e della consistenza di uno sciroppo denso.

Togli il semifreddo dagli stampini (o dallo stampo per plumcake) poggia sulla base di ogni monoporzione una cialdina e decoralo con il caramello al caffè e le decorazioni di caramello.

 

Note:

Io ho usato gli stampini Dino il Salva budino di Guardini, sono mono porzioni molto facili da smodellare. Ma se non li avete potete usare anche dei pirottini in alluminio usa e getta oppure in silicone.

Potete anche decidere di fare un unico semifreddo da affettare usando uno stampo in silicone, se non ne avete dovrete foderare uno stampo in alluminio con della pellicola trasparente.

Potete non decorare il dolce con il caramello, ma fare delle decorazioni con cioccolato fondente fuso oppure spolverarlo al momento di servirlo con del cacao amaro in polvere senza glutine.

 

 

 

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    Italians Do Eat Better
    3 luglio 2017 at 21:01

    Adoro le ricette del Maestro e tu sei stata bravissima nel realizzare questo delizioso semifreddo! Buona serata

    • Reply
      Sonia
      7 luglio 2017 at 19:10

      grazie mille! un bacione

  • Reply
    10 ricette senza glutine selezionate per voi - Vivere Senza Glutine
    2 agosto 2017 at 17:17

    […] Semifreddo al caffè – “Ancora dolci freschi, ma stavolta attingo a Luca Montersino e rifaccio il suo Semifreddo al caffè. E’ un dessert naturalmente privo di glutine, dato che lui per la sua crema pasticcera utilizza amidi di riso e di mais, basta che si faccia attenzione a che siano privi di contaminazioni (la dicitura senza glutine deve essere riportata sulle confezioni).” Prosegue sul blog: http://www.lacassataceliaca.ifood.it/2017/07/semifreddo-al-caffe.html […]

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Torta di mais