Secondi di verdure

Uova in purgatorio

Uova in purgatorio, un piatto semplice ma d’effetto

Uova in purgatorio- La Cassata Celiaca

Uova in purgatorio- La Cassata Celiaca

Vedo in giro sul web questa ricetta da un sacco di tempo e mi riprometto sempre di provarla. Finalmente ci sono riuscita.

Le uova in purgatorio sono un piatto povero, semplice e prendono il loro nome dal fatto che il bianco dell’uovo cotto in mezzo al rosso del pomodoro richiama le anime del purgatorio raffigurate nelle nelle cappelle votive.

Uova in purgatorio- La Cassata Celiaca

Uova in purgatorio- La Cassata Celiaca

Pochissimi ingredienti per un piatto come quelli di una volta, squisiti proprio per la loro semplicità.

Certo avere del pane rustico fatto in casa sarebbe stato il top, ma non ce l’ho fatta.. fa troppo caldo e quindi ho usato del pane ai cereali in fette senza glutine.

Uova in purgatorio- La Cassata Celiaca

Uova in purgatorio- La Cassata Celiaca

Giusto il tempo di cottura della polpa di pomodoro e voilà, piatto pronto da consumare.

Io mi sono scialata, mi è piaciuto moltissimo!

Esistono delle varianti con aggiunta di peperoncino e di peperoni, fate voi.

Buon fine settimana.

Enjoy!


Uova in purgatorio- La Cassata Celiaca

Ingredienti per due persone:

4 uova

400 g pomodori pelati o a cubetti

2 spicchi di aglio

Insaporitore Ariosto per sughi al pomodoro

origano

olio d’oliva

 

Procedimento:

Scalda 3 cucchiai di olio in una casseruola o in padella.

Unisci gli spicchi d’aglio interi (da togliere a fine cottura) e falli rosolare.

Versa i pomodori pelati e schiacciali con la forchetta per ridurli in polpa fine.

Unisci dell’Insaporitore e dell’origano, copri e lascia restringere la salsa.

Ricava degli spazi vuoti nella salsa e con delicatezza sguscia le uova al loro interno, facendo attenzione che non si rompa il tuorlo.

Lascia cuocere quei pochi minuti che servono a fare rapprendere gli albumi e a lasciare il tuorlo ancora fluido.

Uova in purgatorio- La Cassata Celiaca

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Torta di mais