Pane

Pane con mirtilli e semi senza glutine

Pane con mirtilli e semi senza glutine - La Cassata Celiaca

Pane con mirtilli e semi senza glutine – La Cassata Celiaca

Da un po su questi schermi non apparivano ricette di panificazione, non perché io non abbia panificato, ma perché le ondate di caldo sono state tante e tali da sfiancare e sinceramente quel poco pane che ho cucinato tanto per non far morire il lievito madre era banale  e destinato alla sopravvivenza.

Ora che le cose sono tornate alla normalità è tornata anche la voglia di provare e io mi sono davvero divertita ad imparare ad usare una macchina che non avevo mai usato prima: la macchina del pane.

Ho fatto alcune prove, ci siamo reciprocamente presi le misure ed ora siamo amiche per la pelle!

Tra i vari divertissements uno che mi ha dato recente soddisfazione è questo  pane con mirtilli disidratati e semi vari.

Pane con mirtilli e semi senza glutine - La Cassata Celiaca

Pane con mirtilli e semi senza glutine – La Cassata Celiaca

Direi perfetto sotto ogni aspetto. Sofficissimo, molto profumato, integrale, adatto per accompagnare formaggi stagionati, erborinati o freschi ma anche confetture di vario genere.

Uno di quei pani versatili ma che se cerchi di acquistare in versione gluten free, come si dice in latino: t’attacchi!

Dura tranquillamente anche un paio di giorni pur essendo preparato con lievito disidratato, quella umidità data dai mirtilli che si sono reidratati è davvero l’ideale. I semini li scegliete voi, io avevo questi e mi ci piacciono tanto.

Tra i tanti messaggi che ricevo relativamente alla panificazione senza glutine è: “non sono capace di fare il pane e poi non ho molto tempo da dedicargli“. Ebbene a loro mi sento di rispondere, adesso che l’ho provata, “usa la macchina del pane“.

Questa Panasonic in particolare ha qualche programma dedicato al gluten free, ma potete certamente divertivi a sperimentare.

Pane con mirtilli e semi senza glutine - La Cassata Celiaca

Pane con mirtilli e semi senza glutine – La Cassata Celiaca

Io ho usato proprio il programma per il pane senza glutine a cui ho aggiunto mirtilli e semi, ma nella ricetta vi spiego esattamente come fare e come ottenere un bel pane come questo anche se non usate i quantitativi ideali per la macchina.

Ma credo che chiunque di voi si chiederebbe: ” eh si va bene, ma quanto consuma? quanto mi costa far si che la macchina impasti, faccia lievitare e cuocia il pane mentre io mi giro i pollici o faccio le faccende di casa?” (come ho fatto io…).

Questa è stata un vera sorpresa! Da quando pigiamo sul tasto avvio a quando pigiamo il tasto stop la macchina consuma esattamente 322 watt, meno di mezzo kw (provato con l’apparecchio che indica il consumo REALE di ogni elettrodomestico)… se accendo il forno di casa, quello elettrico che consuma 2000 watt/h e tra riscaldamento e cottura di pane sta acceso 1 ora e 15′ consuma oltre 2 kw e devo comunque impastare, aspettare che lieviti e dare forma al pane.

Per carità… non è che non lo faccia  o non mi piaccia, ma spesso non ne ho il modo, non riesco a gestirlo e soprattutto molto spesso non posso tenere accessi due grossi elettrodomestici senza che si stacchi il contatore.

Con questi consumi della macchina del pane posso.

Bando alle lungaggini, assaggiamo il pane!

Enjoy!

 

 

 

 


Pane con mirtilli e semi senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti:

250 g acqua

3 g lievito disidratato senza glutine

150 g Miscela per pane senza glutine Nutrifree

130 g Brot mix Schär

5 g sale

2 cucchiai olio d’oliva

50 g mirtilli disidratati

1/2 cucchiaino di semi di canapa

1/2 cucchiaino di semi di lino

1/2 cucchiaino di semi di chia

 

Procedimento:

Rimuovi la ciotola della macchina del pane e versa al suo interno l’acqua, l’olio e il sale.

Versa le farine e sistema la ciotola nella macchina.

Versa il lievito  nell’apposito alloggiamento.

Tieni da parte i semi e i mirtilli.

Accendi la macchina e selezione il programma 19 per pane senza glutine e la colorazione della crosta “dark”.

La macchina inizierà a impastare e dopo circa 10′ puoi aprire il coperchio e versare al suo interno i mirtilli e i semi (puoi anche versarli nell’apposito alloggiamento, ma ricordati poi di farli cadere nell’impasto tu perché questo programma non lo prevede).

Pane con mirtilli e semi senza glutine - La Cassata Celiaca

Quando dopo il tempo indicato nel manuale la macchina avrà finito di impastare e si è preparata per la fase impasto (dopo circa 15′), apri il coperchio e con una spatola bagnata sposta delicatamente tutto l’impasto verso uno dei bordi, in modo da lasciare a vista il gancio che impasta.

Rimuovi il gancio e con la spatola bagnata sistema l’impasto in modo da raccoglierlo tutto (rimuovendo anche i residui dai bordi della ciotola) e dargli una forma regolare.

Pane con mirtilli e semi senza glutine - La Cassata Celiaca

Adesso devi solo aspettare che la macchina emetta un avviso sonoro per informarti che il pane è cotto.

Spegni l’apparecchio, con dei guanti in silicone rimuovi la ciotola e capovolgila su una gratella.

Una volta tiepido puoi rimuovere il pane da affettare solo quando sarà freddo.

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Yordas
    10 settembre 2017 at 23:40

    Ciao, che bel colore ha il pane in questa ricetta, immagino il gusto e profumo 🙂

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Torta di mais