Dolci

Waffel senza glutine con fichi e uva

Waffel senza glutine con fichi e uva - La Cassata Celiaca

Waffel senza glutine con fichi e uva – La Cassata Celiaca

Buon dolce lunedì!

Per affrontare la riapertura delle scuola con lo spirito giusto sia per gli alunni che per gli insegnanti, una sana e molto golosa colazione è un percorso quasi obbligato.

Waffel senza glutine con fichi e uva, tanto-troppi buoni, soffici all’interno e talmente buoni di sapore da rendere difficile capire che sono gluten free.

Waffel senza glutine con fichi e uva - La Cassata Celiaca

Waffel senza glutine con fichi e uva – La Cassata Celiaca

Si lo so che me la canto e me la suono da sola, ma siete invitati a provarli questo weekend, quando magari avete qualche minuto in più da dedicare alla colazione.

Ho usato una Miscela per pane senza glutine né lattosio che trovate un po’ dappertutto, ma se aveste difficoltà a reperirla (come succede a me), cliccate qui , riempite il vostro carrello con prodotti senza glutine (tra cui la Nutrifree per pane) e stretto giro di posta vi arriva il pacco da ritirare nella farmacia più vicino a casa vostra, quella che avete indicato al momento dell’ordine.

Vi recate  in farmacia e ritirate la merce, usando il buono SSN, senza spendere un solo soldo…. fantastico no?

Waffel senza glutine con fichi e uva - La Cassata Celiaca

Waffel senza glutine con fichi e uva – La Cassata Celiaca

Infine, se volete che la vostra colazione sia lactose free anche, usate il latte di riso o mandorla e del burro delattosato o della margarina.

La ricetta della pastella per Waffel è di Csaba dalla Zorza, io ho solo cambiato la farina.

Felice settimana, enjoy!

 

 

 


Waffel senza glutine con fichi e uva - La Cassata Celiaca

Ingredienti per 6 waffel:

1 uovo

40 g zucchero

30 g burro

90 g Miscela per pane senza glutine Nutrifree

4 g lievito per dolci senza glutine

93 g latte

per la decorazione:

fichi

uva fragola

caramello liquido

Marsala

1 cucchiaio di zucchero di canna integrale o muscovado

Per il caramello liquido:

50 g zucchero semolato

150 g acqua

 

Procedimento:

  • Prepara il caramello.

Porta a bollore 130 g di acqua.

Versa in una casseruola antiaderente 20 g di acqua e lo zucchero.

Metti la casseruola sul fuoco e, senza mai toccare il contenuto, accendi la fiamma e aspetta che il caramello diventi di un bel colore ambrato.

A questo punto, facendo molta attenzione al vapore incandescente, versa a filo e in più riprese l’acqua bollente e mescola il caramello.

Lascia cuocere per circa 7′ o giù di lì, finché l’acqua evapora un poco e il caramello diventa più sciropposo.

Spegni la fiamma e aspetta che diventi freddo.

Versa il caramello liquido in una contenitore di vetro e riponilo in frigo, avendo l’accortezza di usarlo entro una settimana.

  • Prepara la pastella.

Fai fondere il burro e aspetta che raffreddi.

Separa il tuorlo dall’albume e versa il tuorlo in una ciotola.

Unisci lo zucchero e mescola.

Mescola il lievito alla miscela per pane e incorporala all’impasto , alternandolo con il latte.

Mescola per bene con una frusta.

Monta a neve l’albume.

Incorpora il burro fuso freddo all’impasto, mescola e infine incorpora l’albume a neve.

Ungi con del burro fuso  lo stampo per waffel e fallo scaldare.

Versa un mestolo scarso di impasto in ogni alloggiamento, chiudi il coperchio e cuoci per 4′.

Stacca delicatamente i waffel con una spatola antiaderente e riponili su un piatto.

Continua così fino alla fine della pastella.

  • Prepara la decorazione.

Pela i fichi e lava l’uva.

Scalda una padella antiaderente, taglia i fichi a metà e disponili nella padella.

Quando iniziano a sfrigolare, versa sui fichi un poco di caramello liquido.

Un paio di minuti dopo togli i fichi dalla padella e sistemali su un piatto.

Versa nella padella calda l’uva e sfuma con mezza tazzina di Marsala (il contenuto alcolico si disperde grazie al calore).

Aspetta qualche secondo che il liquido si scaldi e spolvera l’uva con lo zucchero di canna.

Mescola l’uva in modo che si caramellizzi un poco e schiacciala leggermente con una paletta, in modo che rilasci un pochino di liquido.

  • Spegni e assembla il tutto.

Disponi uno o due waffel su un piatto, distribuisci sulla superficie qualche fico e un poco di uva, guarnisci con il sughetto dell’uva e infine con un poco di caramello liquido.

Servi subito.

Waffel senza glutine con fichi e uva - La Cassata Celiaca

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Torta di mais